Informativa: questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Cliccando su "OK", chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.
OK

Le Origini Della Frittella Veneziana (Fritoa, Fritola)

Le Origini della frittella Veneziana (fritoa, fritola)


La frittella Veneziana è il dolce tipico del Carnevale di Venezia, la regina dei dolci veneziani.Considerata il dolce nazionale delle Repubblica Serenissima, veniva prodotta dai fritoleri che nel 600 si unirono in associazione.

Nella corporazione dei fritoleri erano in settanta, ognuno aveva una propria zona d'esercizio in esclusiva che poteva essere tramandata ai figli, legando così l'attività e l'arte alla famiglia. Tale attività sparì solo verso la fine dell'800.
La ricetta della frittella Veneziana risale alla seconda metà del trecento, e tale documento è custodito presso la Biblioteca Nazionale Canatense a Roma.
Anche il Goldoni nella Commedia il Campiello del 1756 parla delle frittelle.

fonte: www.gustosamente.com

Last Articles

Spaccio Paese Aperto anche se in Zona Rossa

Spaccio Candelù Aperto anche se in Zona Rossa

Spaccio Paese chiuso nei giorni 1 3 6 Gennaio

Spaccio Candelù chiuso dall'1 al 6 Gennaio

Spaccio Paese dal 15 al 18 Dicembre aperto solo la mattina

Spacci Aperti come Sempre

Chiusura Straordinaria Spaccio Paese

Aperti gli Spacci Dolcefreddo Moralberti

Gli Spacci Dolcefreddo Moralberti Riaprono